salta al contenuto

Variazione Periodici

 

Cos’è

Ogni qual volta vi è una variazione nei dati riportati nel registro della stampa è necessario, entro 15 giorni dall’avvenuto mutamento, fare una domanda di variazione.

Sono previste sanzioni amministrative per chi non comunica le variazioni nel termine previsto.

Normativa di riferimento

L. 8 febbraio 1948, n. 47, art.6

Chi può richiederlo

Chiunque debba comunicare una variazione di un periodico

Come si richiede e documenti necessari

Deve essere depositata apposita domanda in cancelleria, allegando solo i documenti inerenti le variazioni da effettuarsi.

Nel caso di variazioni di proprietà o editore o legale rappresentante (nel caso di società o persona giuridica), devono essere depositati:

  • la domanda in bollo firmata dal nuovo proprietario e/o dall’esercente dell’impresa giornalistica (editore) e/o dal nuovo legale rappresentante (con autentica della firma in calce da parte del dipendente del Comune o del cancelliere o, in alternativa, allegando la fotocopia del documento d’identità);
  • la copia autentica dell’atto di passaggio di proprietà redatto dal notaio e regolarmente registrato o la copia autentica del verbale di assemblea che ha deliberato la variazione;
  • l’autocertificazione in carta semplice di cittadinanza italiana (o comunitaria) e di godimento dei diritti civili del proprietario e/o dall’esercente dell’impresa giornalistica (editore) e/o dal nuovo legale rappresentante;
  • la nuova dichiarazione delle caratteristiche del periodico con la firma autenticata del nuovo proprietario e/o dall’esercente dell’impresa giornalistica (editore) e/o dal nuovo legale rappresentante.

Nel caso di variazioni del direttore responsabile devono essere depositati:

  • la domanda in bollo firmata dal proprietario o dall’editore con la quale si comunica la sostituzione e indica le generalità del nuovo direttore (con autentica della firma del proprietario e del nuovo direttore responsabile da parte del dipendente del Comune o del cancelliere o allegando fotocopia del documento di identità);
  • l’autocertificazione in carta semplice di cittadinanza italiana (o comunitaria), di godimento dei diritti civili, di iscrizione all’Albo dei Giornalisti (con specifica della data di iscrizione, dell’elenco (pubblicisti, professionisti o speciale, allegando fotocopia completa della tessera di iscrizione all’Albo) e di inesistenza di mandato parlamentare del nuovo direttore responsabile;
  • la nuova dichiarazione delle caratteristiche del periodico con la firma autenticata del nuovo direttore compresa dichiarazione di inesistenza di mandato parlamentare.

Nel caso di variazioni di periodicità, tipografia, titolo o indirizzi (della sede o della direzione), devono essere depositati:

  • la domanda in bollo da parte del proprietario o dal legale rappresentante in cui si comunica la variazione (con autentica della firma del proprietario o del legale rappresentante da parte del dipendente del Comune o del cancelliere o, in alternativa, con allegata fotocopia del documento di identità);
  • il nuovo certificato di iscrizione, per il cambio del titolo, qualora il direttore fosse iscritto all’Elenco Speciale;
  • il verbale di assemblea che ha deliberato la variazione (in copia conforme), nel caso di persona giuridica, per il cambio della sede, della denominazione sociale o del titolo.

Nel caso di domanda di cancellazione dal registro per cessazione della pubblicazione, devono essere allegati:

  • la domanda presentata dal proprietario o legale rappresentante o dall’editore (con autentica della firma del proprietario o del legale rappresentante o dell’editore da parte del dipendente del Comune o del cancelliere o, in alternativa, con allegata fotocopia del documento di identità);
  • verbale di assemblea che ha deliberato cessazione in copia conforme, nel caso di persona giuridica.

Dove si richiede

Cancelleria Volontaria Giurisdizione

Modulistica

Visualizza il modulo [File PDF]

Tribunale di Vibo Valentia - Corso Umberto I - 89900 Vibo Valentia (VV)
Tel. 0963 / 473111 - E-mail: tribunale.vibovalentia@giustizia.it

Sito realizzato da Edicom Servizi

CSS Valido! Valid XHTML 1.0 Transitional