salta al contenuto

Registro per la trascrizioni dei contratti e degli atti costitutivi di privilegi

 

Cos’è

Quando si stipula un contratto di vendita a rate con riserva di proprietà relativo a una macchina utensile e di produzione nuova del valore di almeno € 516,46, il venditore deve trascrivere il contratto in apposito registro tenuto nella cancelleria del Tribunale del luogo dove si trova la macchina. Tale trascrizione consente l’opponibilità della riserva di proprietà ai creditori del compratore.

La procedura riguarda chi intende trascrivere:

  • gli atti di vendita con riserva di proprietà (cioè quando il bene viene pagato in modo dilazionato e il compratore ne prende possesso quando ha finito di pagare le rate);
  • gli atti di vendita con pagamento rateale o differito;
  • gli atti di locazione con diritto di opzione (cioè quando il beneficiario può decidere unilateralmente in merito alla definizione del contratto);
  • gli atti di locazione in cui si stabilisce che il conduttore ottenga la proprietà del bene pagando i canoni previsti dal contratto.

Normativa di riferimento

Artt. 1524 e 2762 cc.; L. 28/11/1965 n.1329

Chi può richiederlo

Chi ha stipulato un contratto di vendita a rate con riserva di proprietà relativo a una macchina utensile e di produzione nuova del valore di almeno € 516,46.

Dove si richiede

Cancelleria Volontaria Giurisdizione

Tribunale di Vibo Valentia - Corso Umberto I - 89900 Vibo Valentia (VV)
Tel. 0963 / 473111 - E-mail: tribunale.vibovalentia@giustizia.it

Sito realizzato da Edicom Servizi

CSS Valido! Valid XHTML 1.0 Transitional