salta al contenuto

Iscrizione a ruolo

 

Cos’è

Nel processo civile, l’atto introduttivo del processo di cognizione è la citazione o il ricorso, vale a dire l’invito a comparire che l’attore deve notificare al convenuto per mezzo dell’ufficiale giudiziario, unitamente alla sommaria esposizione della domanda. Con tale atto, tuttavia, il Giudice non è ancora investito della causa e non conosce nulla della lite.
Per l’iscrizione a ruolo occorre che la parte che si costituisce in giudizio per prima, depositi nella cancelleria, unitamente al proprio fascicolo, la nota di iscrizione a ruolo secondo la modulistica ministeriale. Il ruolo generale è il registro di tutti i processi pendenti davanti all’ufficio. Al momento dell’iscrizione viene assegnato un numero di ruolo univoco che contraddistinguerà il procedimento sino alla fine dello stesso.

Normativa di riferimento

Art. 168 c.p.c.; D.P.R. n. 123 del 2001; Circolare del 2 agosto 2000

Chi può richiederlo

La parte diligente

Come si richiede e documenti necessari

Devono essere depositati in cancelleria la nota di iscrizione a ruolo, il fascicolo di parte, la copia ufficio dell’atto di citazione ovvero l’originale del ricorso.

La nota di iscrizione a ruolo deve contenere l'indicazione:

  • delle parti, loro generalità e codice fiscale;
  • del procuratore che si costituisce e relativo codice fiscale;
  • dell'oggetto della domanda;
  • della data di notificazione della citazione;
  • della data fissata per la prima udienza di comparizione delle parti.

Sulla nota di iscrizione a ruolo le parti dovranno apporre la ricevuta di versamento del contributo unificato comprovante l'avvenuto pagamento e il relativo importo. Con l’atto di costituzione in giudizio le parti (attore e convenuto) si presentano formalmente all’Ufficio Giudiziario, depositando il proprio fascicolo. Il fascicolo dell’attore deve contenere: l’originale della citazione, la procura e i documenti offerti in comunicazione. Il fascicolo del convenuto, divenuto parte del processo con la notifica della citazione, deve contenere: la copia della citazione, i documenti da esibire e la comparsa di risposta.

Dove si richiede

Cancelleria Contenzioso Civile

Costi

Contributo Unificato e spese forfetizzate (vd. Tabella allegata)

Tribunale di Vibo Valentia - Corso Umberto I - 89900 Vibo Valentia (VV)
Tel. 0963 / 473111 - E-mail: tribunale.vibovalentia@giustizia.it

Sito realizzato da Edicom Servizi

CSS Valido! Valid XHTML 1.0 Transitional